Prodotti

Scarica

EcoInCure

Contatti

Telefono +49 7142 78 - 1543

pfs(at)durr.com

QuickLinks

EcoInCure –
Innovativo sistema di polimerizzazione della vernice dall’interno della scocca

MIGLIORE QUALITÀ DELLA SUPERFICIE

Il controllo del flusso dell’aria di EcoInCure consente di ottenere la miglior verniciatura finale (top coat) possibile. La scocca viene riscaldata dall’interno e sottoposta a condizioni di riscaldamento e raffreddamento uniformi. Di conseguenza, sulla superficie esterna della scocca agiscono velocità di flusso minime e questo migliora notevolmente l’aspetto e la distribuzione della verniciatura finale (top coat) e pertanto la qualità della superficie. Fornitori leader di vernici hanno dimostrato con le loro ricerche che l’essiccamento della vernice con EcoInCure comporta meno ondulazioni e migliora notevolmente la qualità. 

TEMPI DI LAVORAZIONE RIDOTTI

Il principio del riscaldamento dall’interno raggiunge i componenti della scocca nel telaio, ad es. le fasce sottoporta, in modo più diretto rispetto ai sistemi tradizionali. Ciò comporta un trasferimento ottimale del calore proveniente dal flusso di aria calda alle parti/zone più difficili da raggiungere. Il vantaggio che si ottiene è anche nel tempo necessario per il riscaldamento della scocca, ridotto fino al 30%.

LA SOLUZIONE MIGLIORE PER I VEICOLI ELETTRICI

I veicoli elettrici necessitano, fra l’altro, di fasce sottoporta rinforzate per proteggere le batterie nell’eventualità di un impatto laterale.  Con EcoInCure, l’essiccazione di queste fasce sottoporta caratterizzate da uno spessore elevato avviene in modo migliore rispetto ai forni tradizionali. È quindi possibile evitare che le parti della scocca con spessore inferiore della lamiera si surriscaldino.

Lo stesso vale per le generazioni future di scocche a sottostrato multiplo caratterizzate da nuove combinazioni di materiali e nuovi metodi di giunzione. In questi casi specifici, le ridotte sollecitazioni termiche ridotte sui componenti che si ottengono grazie al nuovo metodo di essiccazione EcoInCure consentono di aumentare l’affidabilità del processo. 

Come funziona?

Con EcoInCure le scocche sono orientate trasversalmente rispetto alla direzione di movimento lungo la linea e si spostano con modalità "stop and go". Questa modalità di trasporto consente l’afflusso diretto dell’aria di essiccazione nell’apertura del parabrezza. Il getto a lunga distanza degli ugelli rivolti verso l’interno della scocca di conseguenza lancia, attraverso l'apertura del parabrezza, l'aria dentro la scocca che riscalda e raffredda la struttura della scocca e le lamiere verniciate dall’interno. Ciò comporta un processo di riscaldamento efficace e delicato al tempo stesso che permette di ottenere un migliore aspetto della verniciatura smalto.

I gradienti termici ridotti al minimo e la distribuzione uniforme della temperatura all’interno di tutti i componenti della scocca consentono di ridurre l’impatto della polimerizzazione e di conseguenza di aumentare l’affidabilità del processo. Inoltre, i moduli per il ricircolo dell'aria consentono processi personalizzati per riscaldamento e raffreddamento specifici per ciascun modello.   

Il concept di riscaldamento EcoInCure si basa su uno scambiatore di calore centrale. Al posto di scambiatori di calore singoli nelle unità di ricircolo aria, l’aria di essicazione riscaldata centralmente viene introdotta in ogni singola unità di ricircolo aria. Questo principio consente un controllo preciso della temperatura con un tempo di risposta ridotto e perdite di pressione ridotte all’interno dell’intero ciclo di riscaldamento. 

 

Altri vantaggi in breve

Riscaldamento della scocca specifico per il modello

Con EcoInCure, i flussi di volume e temperatura possono essere adattati in modo personalizzato. Per ogni scocca è possibile definire processi di riscaldamento e raffreddamento personalizzati. Tutto ciò è possibile grazie alla modalità di funzionamento ciclica di EcoInCure e alla possibilità di assegnare un’unità separata a ciascun modulo.

 -25% consumo di energia

Con EcoInCure, l’aria riscaldata centralmente viene distribuita a ciascuna unità di ricircolo aria e introdotta nell’aria di essiccamento. Poiché le unità di ricircolo aria non richiedono l’impiego di scambiatori di calore, le perdite di pressione sono ridotte. Di conseguenza, il consumo complessivo di energia elettrica può essere ridotto del 25%. 

-50% lunghezza del forno
⇒ layout compatti

Le scocche si muovono disposte in senso trasversale rispetto alla direzione di spostamento. Ciò consente un layout particolarmente compatto, in grado di dimezzare la lunghezza di EcoInCure rispetto ai forni di polimerizzazione tradizionali. Questa tecnologia permette di avere forni con ridotte sovrastrutture metalliche di acciaio. Le unità di ricircolo aria sono posizionate allo stesso livello del forno.

Certificazione di qualità intelligente per la scocca

iTAC.MES.Suite tiene continuamente traccia delle condizioni di riscaldamento di ogni scocca, sia durante la polimerizzazione della vernice che durante l’indurimento dell’acciaio e dell’alluminio. Ogni singola scocca possiede il proprio certificato di qualità  grazie al software di supervisione.

Dürr News